Ti trovi in:

Home » Terragnolo

Strutture del territorio

Malghe, ristoranti, bar e strutture ricettive

Offrono i sapori di questa terra, i nostri formaggi, salumi e il famoso Fanzelto di Terragnolo, piatti poveri di una cucina casalinga che stimola la voglia dello stare assieme, del raccontarsi …del Filò….

Terragnolo è questo e molto altro ancora ..in bici o a piedi vieni a scoprire un territorio ricco di segreti  

Sentieri

Natura e Paesaggio, i sentieri che ti portano a scoprire la bellezza della valle di Terragnolo

Splendide passeggiate alla portata di tutti all'ombra di pini silvestri, frassini e carpini tra campi terrazzati, muri a secco e le “casote dei vignai”, testimonianza di vita contadina di un tempo che non è poi molto lontano. Luogo ideale per liberare la propria mente dallo stress quotidiano e dove apprezzare un territorio ancora in grado di offrirci tanta pace.

Antica Segheria Veneziana

Identità culturale e il patrimonio storico locale.

 In passato il legno, importantissima risorsa naturale ricavata dai boschi che caratterizzano ancora oggi la Valle, venne adoperato per svariati usi dalla comunità di Terragnolo. Lungo la destra orografica del Leno si possono vedere i resti di alcune antiche segherie e delle loro rogge, che sfruttavano l’energia sviluppata dalle acque del torrente per il taglio dei tronchi. Una di queste, chiamata la Sega del Valerio, si trova a Valduga dove, grazie alla forza dell’acqua, oltre alla segheria veniva fatta funzionare una teleferica per il trasporto del legname tagliato. La più importante segheria però, che in anni recenti è stata oggetto di ripristino a fini didattici e storico culturali, si trova in frazione Sega e risale al Settecento ed è diventato un museo etnografico, polo culturale della valle.

Chiese

Chiese e le piccole cappelle di Terragnolo

(foto di L.Fornasa)